Bianco

Visualizzazione di 10 risultati

		Array
(
    [loop] => 0
    [columns] => 3
    [name] => 
    [is_shortcode] => 
    [is_paginated] => 1
    [is_search] => 
    [is_filtered] => 
    [total] => 10
    [total_pages] => 1
    [per_page] => 12
    [current_page] => 1
)
	

  • Pouilly Fuissè – 1983 – Domaine J.A. Ferret

    Etichetta: Macchiata
    Caps: Macchiata
    Livello: 3,5 cm
    Colore: Perfetto

  • Moscato D’asti – 2017 – Prunotto

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

  • Chardonnay Cardellino – 2017 – Elena Walch

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Lo Chardonnay“Cardellino” è un classico di Elena Walch: un vino bianco morbido, intenso e abbastanza complesso, maturato sulle fecce fini in acciaio e, in piccola parte, in barrique. Profuma di frutta gialla matura, miele e spezie dolci. Il sorso è rotondo, avvolgente, fresco, minerale e persistente

  • Pigato – 2018 – Massaretti

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Il Pigato è di un bel colore giallo paglierino con riflessi verdi, al naso profumi di ginestre, sentori di muschio e sottobosco. Al palato possiede un buon equilibrio, persistenza e carattere marcato.

  • Mongris – 2016 – Marco Felluga

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Il Pinot grigio è uno dei più importanti vitigni coltivati nel Collio fin dalla seconda metà del 1800, ed è oggi una delle varietà a bacca bianca più diffuse della regione. Il nome Mongris deriva dalla contrazione delle parole “monovitigno” e “Pinot Grigio” (“Gris” in Friulano).
    Giallo dorato con sfumature ramate.
    Il profumo spiccato ed immediato si presenta con sentori pronunciati di fiori di acacia, ginestra e mela.
    Il gusto è caratterizzato da un elegante fruttato, si fa corposo e ben strutturato. Nel finale risulta molto persistente

  • Muller Thurgau – 2018 – Lageder

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Il Muller Thurgau Lageder ha un colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli. Al naso esprime un profumo intenso, tipico del vitigno, con sentori di frutta matura e di noce moscata. Al palato è equilibrato e pieno, dal corpo elegante. Dal retrogusto fresco e aromatico.

  • Gewurztraminer – 2018 – Lageder

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Il Gewurtztraminer Lageder ha un colore giallo brillante con lievi riflessi dorati. Al naso esprime un aroma fresco, ampio e delicato con note floreali, di rosa e di geranio, e profumi di frutti esotici. Al palato è ricco, piacevolmente vinoso, dall’acidità fresca, vivace e dal finale leggermente amarognolo.

  • Moscato Giallo – 2018 – Graf

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Il Moscato Giallo Graf al naso è suadente, carezzevole con profumi che ricordano gli agrumi, arance e limoni in particolare. Segue la frutta esotica, con il mango e l’ananas, e la frutta , pesca gialla, mango ed essendo un vitigno aromatico, del moscato stesso. Ci sono anche i fiori gialli intensi, e alcune erbe aromatiche come la menta ed il basilico.
    Al palato l’ottima acidità e la mineralità danno una spalla rigida al profilo d’insieme, così da riuscire a portare in equilibrio la bilancia tra durezze e morbidezze. Voluminoso ed agile. Molto persistente.

  • Roero Arneis – 1990 – Giacosa Bruno

    Etichetta: Macchiata
    Caps: Macchiata
    Livello: Spalla
    Colore: Perfetto

    L’Arneis di Bruno Giacosa nasce da uve dei conferitori a cui l’azienda si affida da anni, storici viticoltori della zona che Bruno ha selezionato con cura nel tempo. Un bianco che esprime al meglio le caratteristiche tipiche di questo vitigno autoctono piemontese. Fresco e pieno di sprint, l’Arneis si presta favolosamente come vino d’entrata a tavola. Calice color giallo paglierino. All’olfatto, sentori di pesca gialla, mela golden e mandarino cinese. Bocca fresca, energica, ampia negli aromi. Grande bevibilità e un finale abbastanza persistente su note di fiori bianchi freschi.

  • Chardonnay – 1989 – Ca Del Bosco

    Etichetta: Leggermente danneggiata
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Leggermente evoluto

    Il Curtefranca DOC di Ca’ del Bosco è uno chardonnay in purezza che, sin dalle prime annate, ha ricevuto molti consensi da parte della critica internazionale, che ancora oggi lo ritiene uno dei punti di riferimento della migliore enologia italiana. I grappoli, accuratamente selezionati, vengono diraspati, e gli acini si avviano alla pressatura. Il migliore mosto di prima frazione fermenta alcoolicamente in piccole botti di rovere, dove poi il vino rimane a maturare per 9 mesi sui lieviti, svolgendo anche la malolattica. Un Bianco dal profilo pieno e intenso, la cui struttura organolettica può essere facilmente paragonata a quella di un vino rosso.