Bordeaux

Visualizzazione di 1-12 di 31 risultati

		Array
(
    [loop] => 0
    [columns] => 4
    [name] => 
    [is_shortcode] => 
    [is_paginated] => 1
    [is_search] => 
    [is_filtered] => 
    [total] => 31
    [total_pages] => 3
    [per_page] => 12
    [current_page] => 1
)
	

  • Château Les Bernedes – 2000 – Medoc

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Château Les Bernèdes è un’antica proprietà con una storia che risale al 1607. I loro vini sono prodotti principalmente da vigneti situati lungo il fiume, che beneficiano del suo calore e dei suoi venti, per produrre maturazione e sapore eccezionali. Un blend di Cabernet Sauvignon (51%) e Merlot (49%), unisce frutti neri ricchi e vellutati con sentori speziati e tannini morbidi e cremosi.

  • Le Petit Vernous – 2003 – Medoc

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Pierre Jean Larraqué, proprietario di 6 vigneti bordolesi e amante della vite e della pietra, si sforza di sfruttare al meglio il terroir seguendo una strategia di sviluppo specifica per ogni vigneto. In un approccio ambientale impegnato, si impegna, con passione, a riabilitare il patrimonio di ciascuna delle sue proprietà preservandone la specificità.

  • Château Lalande Mautrec – 1996 – Graves de Vayres

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Spalla alta
    Colore: Perfetto

    Château Lalande Mautrec è un vino Bordeaux Supérieur Rosso AOC (Appellation d’Origine Contrôlée). Proviene dal vigneto che si trova nella regione di Bordeaux in Francia. Dal color rosso rubino, riesce a creare un’armonia perfetta tra i profumi al naso e il gusto al palato.

  • Château Lalande Mautrec – 1996 – Graves de Vayres

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Château Lalande Mautrec è un vino Bordeaux Supérieur Rosso AOC (Appellation d’Origine Contrôlée). Proviene dal vigneto che si trova nella regione di Bordeaux in Francia. Dal color rosso rubino, riesce a creare un’armonia perfetta tra i profumi al naso e il gusto al palato.

  • Château Pontet Barrail – 2000 – Medoc

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Château Pontet Barrail si estende su 17 ettari di terreno composto da terreni argillosi calcarei e sabbioso-ghiaiosi. Le viti hanno un’età media di 38 anni e prosperano in questo terroir che permette loro di raggiungere il loro pieno potenziale. Il lavoro della famiglia nei vigneti del castello è stato premiato con lo status di “Cru Bourgeois”, punto di riferimento nella regione del Médoc.

  • Château Pont de Longay – 1995 – Premières Cotes de Blaye

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Spalla media
    Colore: Perfetto

    Situata nella regione della Charente della Gironda, Blaye è ben protetta dalla cittadella progettata da Vauban. Le sue numerose valli sono in netto contrasto con il paesaggio marino vicino all’estuario. I vini rossi delle Premières Côtes de Blaye provengono esclusivamente da 4 vitigni: Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Malbec. Di un bel granato consistente, la veste di questo vino è profonda. I frutti rossi dominano il piacevole naso del vino ei tannini ben fondati rivelano un bell’equilibrio. La bocca è morbida e armoniosa.

  • Château Pont de Longay – 1995 – Premières Cotes de Blaye

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Spalla alta
    Colore: Perfetto

    Situata nella regione della Charente della Gironda, Blaye è ben protetta dalla cittadella progettata da Vauban. Le sue numerose valli sono in netto contrasto con il paesaggio marino vicino all’estuario. I vini rossi delle Premières Côtes de Blaye provengono esclusivamente da 4 vitigni: Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Malbec. Di un bel granato consistente, la veste di questo vino è profonda. I frutti rossi dominano il piacevole naso del vino ei tannini ben fondati rivelano un bell’equilibrio. La bocca è morbida e armoniosa.

  • Château Pont de Longay – 1995 – Premières Cotes de Blaye

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Spalla molto alta
    Colore: Perfetto

    Situata nella regione della Charente della Gironda, Blaye è ben protetta dalla cittadella progettata da Vauban. Le sue numerose valli sono in netto contrasto con il paesaggio marino vicino all’estuario. I vini rossi delle Premières Côtes de Blaye provengono esclusivamente da 4 vitigni: Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Malbec. Di un bel granato consistente, la veste di questo vino è profonda. I frutti rossi dominano il piacevole naso del vino ei tannini ben fondati rivelano un bell’equilibrio. La bocca è morbida e armoniosa.

  • Château Gantonet – 1996 – Bordeaux

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetto
    Livello: Spalla alta
    Colore: Perfetto

    Château Gantonnet risale al 19° secolo, situato a Sainte Radegonde, un piccolo villaggio con le sue origini nel Medioevo. Nella regione di Entre-deux-Mers, a 20 km da Saint-Emilion ea 60 km da Bordeaux. Vicino al fiume Dordogna, lo stato di 83 ettari si affaccia sul paese dove gode di un’ottima esposizione al sole. La famiglia Richard acquisì la tenuta nel 1962, investendo molto con una sala tino recentemente nuova che offre attrezzature di grande capacità e temperatura controllata per produrre vini aromatici e fruttati.

La regione di Bordeaux è la zona che più di ogni altra ha reso i vini francesi famosi nel mondo. Questo successo è stato ottenuto grazie a secoli di tradizione e di ricerca della qualità. La fama del Bordolese è dovuta soprattutto ai vini rossi, l’80% della produzione, con la loro imponente struttura e potenza, ma anche per i vini muffati o botritizzati. I famosi e costosi vini di Bordeaux costituiscono in realtà una minima percentuale della produzione totale, mentre la maggior parte dei vini prodotti nella regione (700 milioni di bottiglie l’anno) sono semplicemente dei buoni vini e spesso con prezzi molto accessibili.

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot sono le tre uve principali con cui si producono i vini rossi di Bordeaux. Questa composizione nota come “Taglio Bordolese” è oramai presente in moltissimi vini prodotti in tutto il mondo