Borgogna

Visualizzazione di 1-12 di 27 risultati

		Array
(
    [loop] => 0
    [columns] => 4
    [name] => 
    [is_shortcode] => 
    [is_paginated] => 1
    [is_search] => 
    [is_filtered] => 
    [total] => 27
    [total_pages] => 3
    [per_page] => 12
    [current_page] => 1
)
	

La Borgogna è famosa nel mondo per i suoi vini bianchi da uve Chardonnay e rossi da Pinot Nero, vitigni autoctoni di questa regione, vini che sono da sempre considerati come modelli di riferimento per le altre regioni in cui si producono vini con le stesse uve. La Borgogna si trova nella parte centro-orientale della Francia ed è uno dei luoghi più a nord del mondo in cui si producono vini rossi. Sia lo Chardonnay che il Pinot Nero producono i migliori risultati in climi freschi come quello della Borgogna ed è per questa ragione che il livello qualitativo raggiunto qui rimane tutt’oggi senza uguali. D’altra parte la latitudine ha anche degli svantaggi: le avversità climatiche possono portare nelle annate sfavorevoli ad ottenere vini con profili gusto-olfattivi non sempre ottimali. I vini di Borgogna tendono quindi ad essere diversi a seconda delle annate, cosa che rende la varietà e complessità di questa regione ancora più intrigante.

Oltre allo Chardonnay e al Pinot Nero,in Borgogna si coltiva anche l’Aligoté (vitigno a bacca bianca del Mâconnais usato per produrre vini di largo consumo e talvolta presente nel Crémant de Bourgogne) e il Gamay, la celebre uva rossa con cui si producono i vini del Beaujolais.

  • Chablis “L’Eglantière” – 2002 – Domaine Jean Durup

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Perfetto
    Colore: Perfetto

    La famiglia Durup, viticoltori di padre in figlio, coltiva la vigna a Chablis da diversi secoli.
    Jean Durup ha ricostituito il vigneto di Château de Maligny per il quale il suo bisnonno, Paul Gally, era, nel secolo scorso (XIX), l’ultimo responsabile.
    Le proprietà della famiglia Durup hanno la più alta percentuale di coste ben esposte, con terreno sassoso e pendii molto ripidi, maggiori garanzie dell’eccezionale qualità dei vini.
    Il Domaine de l’Eglantière di Jean Durup è molto conosciuto in Francia.
    I vari vini di Chablis commercializzati con le prestigiose etichette”l’Eglantière” provengono tutti dall’unico vitigno utilizzato a Chablis: Chardonnay, fonte di ottimi vini, ricchi di profumi e finezza, di un bel giallo color oro.

  • In offerta!

    Bourgogne – 2006 – Domaine Chanson Pere et Fils

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Perfetto
    Colore: Perfetto

    Questo domaine acquistato dalla Maison Bollinger nel 1999 ha una proprietà vinicola di circa 70 ettari spersi nelle migliori zone denominate Premier Cru della Borgogna. Questo borgogna è prodotto da vigneti situati nella Cote de Nuits e da sole uve Pinot Nero. Questa 2006 ha un colore rosso rubino con riflessi violacei, il bouquet olfattivo che arriva al naso è composto da profumi di ribes e mirtilli, spezie e liquirizia. L’assaggio è evoluto, morbido con decisi richiami fruttati che lo rendono croccante ed appagante con un finale lungo e fresco.

  • In offerta!

    Vosne Romanèe – 1985 – Domaine Alfred Martin

    Etichetta: Leggermente usurata
    Caps: Perfetta
    Livello: 2 centimetri
    Colore: Perfetto

    Vosne-Romanée è l’ambasciatore, per antonomasia, del Pinot nero. Il vigneto si sviliuppa su deboli pendenze ad un’altezza compresa tra i 235 metri e i 350 metri. Fa parte dei 6 Grands Crus nei 160 ettari che tutto il mondo conosce. I vigneti di Vosne Romanée si snodano nella fasci acentrale della collina che sovrasta il villaggio su un terreno di origine calcarea. Quesi vini simboleggiano l’eleganza dominando per morbidezza e sostenuti da tannini abbastanza discreti e da un’acidità poco marcata. Vini succosi dotati di una bella persistenza finale, sviluppando note di ciliegia, fragola e sottobosco.

  • In offerta!

    Saint Romain – 2012 – Chartron et Trèbuchet

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Azienda Nata a Pulingy-Montrachet nel 1984, Chartron et Trèbuchet si differenzia per la grande esperienza nella vinificazione accurata ed ai suoi grandi invecchiamenti. La produzione con alti standard qualitativi è da sempre stato per la Maison un punto di forza, dai bianchi ai rossi fino ad arrivare alle bollicine.

  • In offerta!

    Pernand Vergelesses – 2012 – Chartron et Trèbuchet

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Azienda Nata a Pulingy-Montrachet nel 1984, Chartron et Trèbuchet si differenzia per la grande esperienza nella vinificazione accurata ed ai suoi grandi invecchiamenti. La produzione con alti standard qualitativi è da sempre stato per la Maison un punto di forza, dai bianchi ai rossi fino ad arrivare alle bollicine.

  • 1,5L Corton – 1978 – Roland Rapet

    Etichetta: Danneggiata
    Caps: Danneggiata
    Livello: 5 cm
    Colore: Perfetto

    Azienda storica situata in Borgogna dal 1765. Il Domaine comprende 20 ettari vinificati a Pinot nero e Chardonnay prevalentemente nella Cote de Beaune. Un grandissimo terroir, un accurato lavoro in vigna ed in cantina garantiscono vini per lunghi invecchiamenti.

  • Bourgogne “Seillances” – 1987 – Henri Maire

    Discendente da una famiglia di vignaioli, Henri Maire, rilancia lo Jura da mezzo secolo. Una produzione accurata ed una grande distribuzione fanno di lui un visionario nel mondo enologico mondiale.

  • Chablis Premier Cru“Fourchaume” – 2017 – William Fevre

    Etichetta: Perfetta
    Caps: Perfetta
    Livello: Entro il collo
    Colore: Perfetto

    Questo ottimo Chablis “Fourchaume” Premier cru del produttore William Fevre si presenta di color giallo paglierino. Al naso sentori tipici dello chardonnay di Chablis come la mela verde, il fiore giallo e la pesca, accompagnano una grande mineralità all’assaggio.