Rossi - Bordeaux

3 prodotti

    La maggior parte dei vini bordolesi (quasi il 90 per cento del volume di produzione) sono il secco, medio e corposo rosso Bordeaux Blends che ha stabilito la sua reputazione.
    I migliori (e più costosi) di questi sono i vini dei grandi castelli dell'Haut-Médoc e le denominazioni della Riva Destra Saint-Émilion e Pomerol. La prima è focalizzata (al massimo livello) sul Cabernet Sauvignon, la seconda sul Merlot.

    La regione prende il nome (che si traduce approssimativamente come "vicino alle acque") dalla città portuale di Bordeaux, che funge da centro logistico e amministrativo. Una ragione fondamentale per cui la maggior parte dei rossi bordolesi sono ottenuti da un assemblaggio di Merlot e Cabernet Sauvignon è che queste due varietà germogliano, fioriscono e maturano in tempi e ritmi diversi, diffondendo il rischio rappresentato dalle cattive condizioni meteorologiche in fase di fioritura o raccolta.

    Leggi di più
    3 prodotti